VELLI GAIA

Gaia Velli nasce a Bari il 28 Agosto 1996. Da sempre amante dell’arte e della fotografia, nel 2015 si diploma in grafica pubblicitaria presso l’I.I.S.S. De Nittis-Pascali, per poi continuare il suo percorso di studi presso la scuola di fotografia e cinematografia F. Project.

Sempre nello stesso anno vince il primo premio ad un concorso indetto dalla casa editrice Rubbettino, il cui tema era “L’Inverno”, ottenendo così la pubblicazione della propria foto nella quarta di copertina del catalogo Libri. Nel 2016 espone il suo lavoro fotografico “My Barbies” alla mostra “Si sente l’odore degli acidi #2”.

Nel contempo collabora attivamente con il blog di moda “Wonderfashionista”, approfondendo così la sua esperienza come Fashion Photographer, fino ad arrivare alla pubblicazione di una proprio foto sul quotidiano di Norimberga.

Nell’estate 2017, in collaborazione con l’agenzia fotografica Photofloyd, entra nel team di fotografi presso il villaggio turistico Blu Salento Village. Successivamente, ha lavorato anche nel campo della congressistica, venendo ingaggiata come fotografa in occasione del Convegno interdistrettuale dell’A.N.M. (Associazione Nazionale Magistrati), del Convegno nazionale “Oncologia Polmonare”, organizzato da IASLC ed altri ancora.

Nel novembre 2017 nasce il progetto “Once Upon a Time”. Esso parte dall’esigenza di far rivivere i luoghi dell’abbandono attraverso scatti fotografici a cui accostare, anzi sovrapporre, l’Arte pittorica del passato.

Numerose sono le sue collaborazioni con agenzie pubblicitarie in occasione di eventi, feste, inaugurazioni e manifestazioni musicali.

Visualizzazione di tutti i 5 risultati